Archivio Storico:- ex Dipartimento di Musica e Spettacolo - Universita' di Bologna Dipartimento di Musica e Spettacolo - La Soffitta 2010
20/22 aprile
PIPPO DELBONO
IL CINEMA VISTO DAL TEATRO

a cura di Fabio Acca

GUERRA
un film di Pippo Delbono (Italia, 2003; 61’)
GRIDO
un film ideato e diretto da Pippo Delbono (Italia 2006; 75’)
Laboratori DMS – Auditorium, 20 aprile - ore 16 e 17.15
 
LA PAURA
un film di Pippo Delbono (Italia, 2009; 66’)
al termine della proiezione incontro con il regista e presentazione del libro di Pippo Delbono Racconti di Giugno (Garzanti, 2006)
in collaborazione con la Cineteca di Bologna
coordina Marco De Marinis
Cinema LumiŔre - Sala Scorsese, 21 aprile, ore 16
 
IL SILENZIO (82’)
QUESTO BUIO FEROCE (75’)
al termine della proiezione incontro con il regista e presentazione del libro di Pippo Delbono Corpi senza menzogna, volume fotografico a cura di Leonetta Bentivoglio (BarbŔs Edizioni, 2009)
coordina Fabio Acca
Laboratori DMS – Auditorium, 22 aprile - ore 14.30 e ore 16 
20/22 aprile
PIPPO DELBONO
IL CINEMA VISTO DAL TEATRO
a cura di Fabio Acca
 
Ci sono due modi per essere spettatori del teatro di Pippo Delbono. Si pu˛ stare in platea, tranquilli, con i propri riferimenti poetici, letterari o cinematografici, e godersi amabilmente l’infinita serie di collegamenti che il mondo di Delbono intreccia con sapienza. Una babele di generi e grandi maestri, riconosciuti e riconoscibili: Pina Bausch e Tadeusz Kantor; Jean Genet e Sarah Kane; Charlie Chaplin e Federico Fellini. Oppure, al contrario, gettare via tutti i filtri intellettuali per farsi attraversare dal fascio violento di emozioni che scaturisce, come una cascata, dalla scena.
Al di lÓ di ogni possibile argomentazione o analisi, il teatro di Delbono coincide esattamente con la forza spregiudicata dei corpi che appaiono nello spazio della visione, mostrandosi senza difese, con la fragilitÓ e insieme la potenza che potrebbe avere un bambino catapultato improvvisamente sulla scena. Bob˛, infatti, attore diversamente abile da alcuni anni divenuto vera e propria “star” della compagnia, Ŕ la sintesi estrema di questa presenza costretta dal destino a una perenne poesia dell’infanzia. Da questa prospettiva il cinema, per Pippo, Ŕ divenuto un approdo inevitabile. Tanto quanto lo Ŕ stato il teatro per uno dei suoi maestri affatto occulti: Pier Paolo Pasolini. Di quest’ultimo, Delbono trattiene la stessa sensibilitÓ nel misurare il silenzio dei volti. La stessa ansia di sacro. La stessa rabbia nel denunciare la violenza e la crudeltÓ. Lo stesso amore nel fare della diversitÓ il segno distintivo di se stessi. Da qui il titolo di questo progetto, che richiamando quello del bellissimo film di Pasolini La terra vista dalla luna, vuole osservare l’intero arco del cinema di Delbono partendo per˛ da quel luogo, finalmente privilegiato e non troppo remoto, che Ŕ il teatro.
Per la prima volta in Italia, ecco dunque raccolte tutte le produzioni per il cinema finora firmate da Pippo Delbono (Guerra, Grido e La Paura), insieme per˛ a due opere teatrali (Il silenzio e Questo buio feroce) filmate dallo stesso regista con una sensibilitÓ tutta cinematografica. Inoltre, grazie a due incontri distinti col pubblico, sarÓ possibile dialogare direttamente con lui, in libertÓ, sulla sua arte e il suo mondo poetico. In altre parole, sulla vita.


Pippo Delbono Ŕ autore, attore e regista. Nei primi anni ’80 fonda la Compagnia Pippo Delbono, con la quale realizza tutti i suoi spettacoli. Le sue non sono messinscene di testi teatrali ma creazioni totali, realizzate con un nucleo stabile di attori, destinato a crescere nel tempo. L’incontro con persone provenienti da situazioni sociali di emarginazione determina una svolta nella sua ricerca poetica. Alcune di queste - tra cui Bob˛, incontrato e fatto uscire dal manicomio di Aversa dopo un internamento durato 45 anni - hanno consolidato il loro lavoro all’interno della compagnia e ne sono tuttora parte centrale. Gli spettacoli di Delbono sono stati presentati in pi¨ di cinquanta paesi del mondo, in teatri e festival.
 
 


 

 
  Dipartimento di Musica e Spettacolo  
Archivio Storico:- ex Dipartimento di Musica e Spettacolo - Universita' di Bologna